info@fabricaharmonica.it
Tel: +39 393 9145351 - +39 06 97271671 - +39 347 9171537 - +39 328 3328689

GIORGIO MATTEOLI

Early Music, Flauto dolce & Consort

  • Date
    27 / 31 Agosto 2020
  • Modalità
    In presenza e on line
  • Focus
    Sonate per Flauto dolce del Seicento e Settecento
  • Struttura
    un minimo di 4 lezioni per allievo, Ensemble Workshop
  • Limiti
    5 allievi effettivi in presenza
  • Quota frequenza
    € 200,00
  • Quote frequenza online
    4 lezioni con rilascio Diploma: € 250.00
    Singola € 70,00/ora

Il corso è rivolto a flautisti di tutti i livelli ed età.
Oltre alle lezioni individuali, sono previste sessioni di musica in consort di flauti e, per gli allievi più avanzati, anche ensemble di musica di insieme; il repertorio verrà concordato con l’insegnante con particolare attenzione al repertorio delle sonate originali e trascritte per flauto dolce e basso continuo di autori del Settecento come Haendel, Telemann, Chedeville e Scarlatti o del Seicento italiano come Cima e Fontana e Castello.

Early Music, Violoncello barocco

  • Date
    27 / 31 Agosto 2020
  • Modalità
    In presenza e on line
  • Focus
    Avviamento alla prassi esecutiva sugli strumenti ad arco
  • Struttura
    un minimo di 4 lezioni per allievo, Ensemble Workshop
  • Limiti
    5 allievi effettivi in presenza
  • Quota frequenza
    € 200,00
  • Quote frequenza online
    4 lezioni con rilascio Diploma: € 250.00
    Singola € 70,00/ora

Il corso è rivolto a violoncellisti di livello almeno medio o avanzato, anche dilettanti e di tutte le età. Oltre alle lezioni individuali sono previste classi di musica di insieme ed esercitazioni di basso continuo; può anche considerarsi un avviamento alla prassi esecutiva per strumentisti ad arco moderni (dunque non solo violoncellisti, ma anche violinisti e violisti) per cui non è strettamente richiesto l’uso di una copia di strumento antico con corde di budello; il repertorio verrà concordato con l’insegnante con particolare attenzione  alle sonate Italiane e francesi barocche per violoncello e Basso continuo.

Curriculum

Nato a Roma, Giorgio Matteoli si è laureato in flauto dolce, violoncello, musica da camera con una laurea in Storia della Musica all’Università La Sapienza (Roma) seguendo studi accademici di composizione e direzione presso i Conservatori di Milano e Como, specializzandosi successivamente -con entrambi i suoi strumenti- con grandi specialisti del barocco. Nel 1994 fonda l’Ensemble Festa Rustica, con questo ensemble ha realizzato una una vasta discografia Agorà, Amadeus, Musicaimmagine, ASV Gaudeamus, MAP e Da Vinci Classics. I suoi concerti per flauto dolce e archi di Francesco Mancini (in prima mondiale per Musicaimmagine) sono stati acclamati dalla critica internazionale come una delle migliori registrazioni di musica classica prodotte nel 1995 (“The Want List 1995” Fanfare Magazine). Con il violoncello barocco ha realizzato altre prime mondiali, come le sonate per violoncello di Cervetto e le lamentazioni di Vallotti per violoncello obbligato (Cd Amadeus). 

 

 

Come flautista e violoncellista Giorgio Matteoli si è esibito con molti ensemble di musica antica come Ensemble Aurora, Cappella di San Petronio, Alessandro Stradella Consort, Ensemble La Fenice, Academia Montis Regalis ed è stato coinvolto come solista nella colonna sonora della produzione internazionale “La Bibbia” (musica di Ennio Morricone e Marco Frisina) vincitrice del il Kable ACE per la migliore colonna sonora dell’anno. È stato invitato a tenere masterclass e concerti in Giappone (Knowledge Theatre, Osaka), Israele (Conservatorio di Tel Aviv), oltre a Francia, Spagna, Albania, Montecarlo, Germania, Romania, Turchia e Repubblica Ceca, tra gli altri. Come  violoncello principale e flauto dolce solista, Matteoli si è esibito con orchestre come RAI-Rome e Naples Radio-Television Orchestra, Orchestra Verdi (Milano), ORL-Rome e Lazio Chamber Orchestra in Italia e all’estero: Teatro Campoamor (Oviedo, Spagna), Festival di musica sacra della Chaise-Dieu (Alta Loira, Francia), Ente Concerti Marialisa De Carolis (Sassari, Italia). Come direttore d’orchestra, Matteoli ha diretto l’Orchestra Guido Cantelli, la Nuova Cameristica, l’Orchestra Sinfonica Italiana e l’Orchestra dell’Associazione Mandolinistica Romana (di cui è stato direttore principale 2013-2014),  l’ Orchestra Sinfonica della Radiotelevisione albanese e molti altri . Come musicologo, ha scritto numerosi articoli pubblicati su riviste italiane come Orfeo, Amadeus, Cd Classics e come presidente dell’Associazione Early Music Italia è fondatore e direttore artistico di “Brianza Classica”, un importante festival di musica da camera di 17 anni si svolge presso una trentina di località nelle province a nord di Milano. E’ docente di flauto dolce e violoncello barocco presso il Conservatorio di Latina.

Born in Rome, Giorgio Matteoli graduated in recorder, cello, chamber music with a degree in Music History from “La Sapienza” University (Rome) following academic studies of composition and conducting at the Conservatories of Milan and Como, specializing subsequently -with both his instruments- with great baroque specialists. In 1994 he founded the Festa Rustica Ensemble, with this ensemble he created a vast discography of Agorà, Amadeus, Musicaimmagine, ASV Gaudeamus, MAP and Da Vinci Classics. His concerts for recorder and strings by Francesco Mancini (world premiere for Musicaimmagine) have been acclaimed by international critics as one of the best classical music recordings produced in 1995 (“The Want List 1995” Fanfare Magazine). With the baroque cello he made other world premieres, such as the cello sonatas by Cervetto and Vallotti’s Nine “Lamentazioni” for obbligato cello (Cd Amadeus).

As flautist and cellist Giorgio Matteoli has performed with many early music ensembles such as Ensemble Aurora, Cappella di San Petronio, Alessandro Stradella Consort, Ensemble La Fenice, Academia Montis Regalis and has been involved as soloist in the soundtrack of the international production “The Bible “(music by Ennio Morricone and Marco Frisina) winner of the Kable ACE for the best soundtrack of the year. He has been invited to hold masterclasses and concerts in Japan (Knowledge Theater, Osaka), Israel (Tel Aviv Conservatory), as well in France, Spain, Albania, Montecarlo, Germany, Romania, Turkey and the Czech Republic, among others. As main cello and solo recorder, Matteoli has performed with orchestras such as RAI-Rome and Naples Radio-Television Orchestra, Orchestra Verdi ( Milan), ORL-Rome and Lazio Chamber Orchestra in Italy and abroad: Teatro Campoamor (Oviedo, Spain), Sacred Music Festival of the Chaise-Dieu (Haute-Loire, France), Ente Concerti Marialisa De Carolis (Sassari, Italy). As conductor, Matteoli conducted the Guido Cantelli Orchestra, the Nuova Cameristica, the Italian Symphony Orchestra and the Orchestra of the Roman Mandolinistic Association (of which he was principal conductor 2013-2014), the Symphony Orchestra of the Albanian radio and television and many others. As a musicologist, he has written numerous articles published in Italian magazines such as Orfeo, Amadeus, Cd Classics and as president of the Early Music Italia Association he is the founder and artistic director of “Brianza Classica”, an important 17-year-old chamber music festival at about thirty locations in the provinces north of Milan. He teaches recorder and baroque cello at the Latina Conservatory.

X